Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Cosa vedere a Termoli

Termoli è una ridente cittadina del Molise in provincia di Campobasso. Raccolta su un piccolo promontorio, è una rinomata stazione balneare, l’unico porto della regione ed uno dei centri più importanti della costa adriatica. Termoli è disseminata di numerosi siti interessanti dal punto di vista storico ed artistico, che contribuiscono a renderla uno dei poli turistici di maggior attrazione della nostra Penisola, soprattutto nel periodo estivo.

IL CASTELLO

Il Castello svevo, fatto erigere da Federico II nel 1247, è il principale simbolo della città e merita certamente di essere visitato. A pianta quadrilatera con torrioni angolari che circondano l’alto maschio quadrato, la struttura, oltre che significativa in sé, è anche sede di molte iniziative culturali ed artistiche. Nonostante i rimaneggiamenti e le modificazioni susseguitesi nel corso dei secoli, il castello, a tutt’oggi, conserva inalterato il fascino tipico di una costruzione di epoca medievale. Il castello fu dichiarato monumento nazionale nel lontano 1885.

CATTEDRALE DI SANTA MARIA DELLA PURIFICAZIONE

Edificata nel VI secolo su ciò che restava di un vecchio tempio romano di culto pagano, la Cattedrale di Santa Maria della Purificazione è una delle chiese più belle ed antiche di Termoli. L’aspetto attuale dell’edificio risale al periodo compreso fra il XII e il XIII secolo e, sebbene abbia subito nel tempo danni a causa di conflitti e terremoti, è stato in seguito completamente risistemato. La chiesa è a tre navate e tre absidi con sostegni circolari. Una complessa opera di ristrutturazione eseguita nel 1932, ha fatto sì che l’interno dell’edificio tornasse come era all’origine.

MUSEI

Se amate l’arte, non perdete la Galleria Civica d’Arte Contemporanea, allestita nella ex Chiesa di S. Antonio. All’interno vi si trovano centinaia di dipinti, sculture e opere grafiche.

BORGO MEDIEVALE

Perdersi negli angusti vicoletti del bellissimo borgo medievale di Termoli, affacciato sul mare e mix perfetto di bellezza architettonica e paesaggistica insieme, è un’esperienza davvero divertente, oltre che istruttiva. Fra viuzze ed angoli ricchi di storia e di vita, ci si immerge in una atmosfera d’altri tempi ricca di suggestioni e carica di emozioni. Le vie, dove è facile imbattersi in angolini che meritano almeno una foto, sono servite da numerosi locali di ristoro come bar e ristorantini, per concedersi, all’occorrenza, una piacevole pausa e gustare la cucina tipica del posto o semplicemente sorseggiare un buon caffé.

Vuoi conoscere altri luoghi da visitare nei dintorni di Termoli e in tutto il Molise? Puoi approfondire l’argomento sul sito turistipercosa.it dove potrai leggere consigli su cosa vedere in Molise: in particolare sono segnalati 10 luoghi da non perdere assolutamente se deciderai di visitare questa splendida regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *