Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Juve: Milinkovic Savic si può ma é difficile

Negli ultimi giorni il nome di Milinkovic Savic non capeggia più in nessuna trattativa di mercato,vuoi perchè è ancora in vacanza e vuoi perchè molte volte sono le regole del mercato, meno se ne parla e più ci si prepara il trasferimento. Lotito sperava in gran mondiale del Serbo per poter mantenere una valutazione molto alta sul cartellino del giocatore che valuta circa 150 milioni non un milione di meno.

Le offerte

La Juventus prima dell’acquisto di Cristiano Ronaldo aveva offerto circa 90 milioni più il cartellino di Rugani per accaparrarsi le prestazioni sportive del serbo. Lotito naturalmente non accettò l’offerta perchè valuta il cartellino del centrocampista serbo 150 milioni.

Dopo che arrivò a sorpresa l’ufficialità di CR7 la Juventus si è defilata in quanto è impegnata a smaltire la rosa. Un’altra offerta o presunta tale viene dal Real Madrid che però non si è mai concretizzata e si parlava di un offerta per il cartellino di Milinkovic-Savic di 120 milioni e come intermediario si faceva il nome del grande e potente procuratore Mendes guarda caso il procuratore di CR7.

Qualche rumors è arrivato anche dall’Inghilterra sponda United ma alla fine anche in questo caso nulla di ufficiale.

La situazione Pjanic

La Juventus non è intenzionata a privarsi del centrocampista bosniaco almeno di una offerta monstre. I bianconeri ritengono che il cartellino di Pjanic vale almeno 100 milioni. Pjanic ha cambiato pochi giorni fa il procuratore, adesso rappresentato da Ramadani che in queste settimane sta lavorando con la Juventus per il trasferimento di Rugani-Higuain al Chelsea.

I bianconeri se riuscissero a cedere sia Higuain che Rugani incasserebbero una cifra non del tutto indifferente che si aggira sui 100 milioni , che andrebbero a coprire il costo del cartellino di Cristano Ronaldo. Se ci fosse anche l’offerta per Pjanic di ben 100 milioni, i bianconeri si ritroverebbero con un bel gruzzoletto da poter riformulare un’offerta a Lotito.

Lo spiraglio Milinkovic Savic

In caso di cessione di Pjanic, la Juventus si presenterebbe da Lotito con un’offerta cash di circa 120 milioni e li i dirigenti della Lazio potrebbero vacillare, anche Lotito, che non si muove mai dalle sue valutazioni. almeno è quello che pensa Beppe Marotta che andando avanti coi giorni, la chiusura del mercato si avvicina e con un po’ di forzatura da parte del serbo si potrebbe arrivare a una soluzione. Non sarebbe il sostituto naturale del bosniaco ma metterebbe tanti muscoli e qualità a un centrocampo, quello bianconero composto da Emre Can Bentancur (potrebbe essere lui il sostituto in casa di Pjanic) e appunto Milinkovic Savic, con Matuidi Marchisio e Khedira, un bel centrocampo.

Alternativa Rinnovo Lazio

In caso di mancata cessione Lotito preparerà un nuovo contratto al suo centrocampista magari mettendo qualche clausola per la fine stagione ma sicuramente con un aumento consistente dell’ingaggio. Sarebbe il miglior modo per poter far passare gli eventuali mal di pancia del Serbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *